Torna alle destinazioni

Baltico Nord


Il mar Baltico è un mare interno dell'oceano Atlantico settentrionale, circondato dalla Penisola scandinava e dalle Isole danesi. Sfocia nel Kattegat e nel mare del Nord passando attraverso le isole danesi in tre stretti, l'Oresund, il Piccolo Belt e il Grande Belt. La parte settentrionale del mar Baltico è conosciuta come Golfo di Botnia, del quale la parte più a nord viene detta Baia di Botnia. Immediatamente a sud si trova il mare delle Åland. Il golfo di Finlandia collega il mar Baltico a San Pietroburgo. Il mar Baltico settentrionale giace attorno alla zona di Stoccolma, Finlandia sud-occidentale ed Estonia. Una meraviglia naturale di oltre 6000 tra isole, isolotti e scogli di granito rosso sono le Isole Aland, nel Golfo di Botnia, ponte sul Baltico tra le coste di Svezia e Finlandia. Qui si scopriranno realtà quasi fiabesche come il comune Brando che raccoglie su dieci isole tutte collegate tra loro da ponti e l’ex villaggio navale Vardo dove ancora spiccano le vecchie case dei proprietari delle navi.