Torna alle destinazioni

Canarie


L'arcipelago delle Canarie è formato da sette isole principali, di origine vulcanica. Ubicate nell'Atlantico, situate di fronte alla costa occidentale africana, sono una delle grandi mete balneari del turismo internazionale e distano circa 1.100 Km dalla Penisola Iberica. L' arcipelago si divide in due province: Las Palmas, dalla quale dipendono Gran Canaria, Lanzarote e Fuerteventura; Santa Cruz de Tenerife, dalla quale dipendono Tenerife, La Palma, La Gomera e El Hierro. Dispone inoltre di una doppia capitale che si riparte fra Las Palmas de Gran Canaria e Santa Cruz de Tenerife.

Tenerife:
Tenerife è la più grande delle 7 isole che compongono l'Arcipelago delle Canarie. Di origine vulcanica, con molti vulcani ancora attivi, tenerife stupisce per l’incredibile varietà del suo paesaggio e il il clima molto mite anche durante le stagioni autunnali ed invernali (temperatura media 24°). Definita l'isola dell'eterna primavera dispone di due centri turistici principali: al nord Puerto de la Cruz (famosa per il suo Carnevale) e Playa de Las Americas posta al sud dell'isola. Tenerife oltre che ad invidiabile clima, offre parecchie opportunità per chi è interessato alla natura da visitare la vicinissima Isola di "La Gomera" dichiarata, per le sue incontaminate bellezze naturali, bene universale. dall'U.N.E.S.C.O. Per chi durante una vacanza vuole rilassarsi ma anche praticare un pò di sport a Tenerife può trovare tutte le risposte che cerca.

Gran Canaria:
I paesaggi di Gran Canaria sono estremamente vari; ci sono dune di sabbia che ricordano quelle del deserto del Sahara, fertili e rigogliose colline con laghetti , conifere, le quali ben ricordano le nostre alpi se non fosse per gli scorci in cui si vedono coltivazioni di avocado e banane, canaloni alti e stretti come dei canyons, scogliere mozzafiato perpendicolari sull'oceano, spiagge di sabbia lavica e zone aride con piante grasse e cactus. Le località più conosciute dell'isola sono la capitale Las Palmas, Maspalomas, Malpais, Arucas e Playa de Ingles. Non mancano le strutture dedicate allo sport che permettono di poter praticare il golf, il surf e windsurf (si svolgono spesso competizioni ad alto livello), il tennis, la pesca ecc. ecc. Eventi culturali ed iniziative locali sono alla vostra portata.

Lanzarote:
E' situata a circa 100 Km dalla costa africana, come tutte le Canarie, è di origine vulcanica. Forti senz'azioni si possono provare per il contrasto fra la vegetazione sub tropicale e le rocce laviche che sprofondano nelle sabbie dorate delle spiagge. Il clima è caldo e secco, le precipitazioni sono scarse quindi sole sempre presente, ideale per chi è alla ricerca della vacanza balneare. " Riserva Mondiale della Biosfera" per la sua natura intatta, quasi primitiva.

Fuerteventura:
Fuerteventura è la seconda isola in ordine di grandezza dell'arcipelago delle canarie, ma è anche la meno conosciuta.Il clima, complice la vicinanza con la costa africana, è mite tutto l'anno. Le spiagge sono formate da sabbia sia bianca sia dorata e bagnate da un acqua cristallina. L'entroterra è arido ma ogni tanto viene punteggiato oasi e palmizi e da tranquilli villaggi di pescatori, di norma con piccoli porti. Quest'isola è particolarmente indicata per chi vuole durante la sua vacanza dare un taglio netto al trambusto e alla frenesia della vita moderna, dedicarsi al relax. Le località pi famose sono: Corralejo, Caleta de Fuste, Playa jandia, Playa barca, La Oliva, Majanicho.