Torna alle destinazioni

Nuova Zelanda


La Nuova Zelanda è un paese di rara bellezza e varietà paesaggistica:
montagne glaciali, fiumi impetuosi, laghi limpidi e profondi, geyser e fanghi ribollenti. Numerose sono pure le riserve forestali, le lunghe spiagge deserte e un patrimonio faunistico che comprende il kiwi.
La Nuova Zelanda si trova nell'Oceano Pacifico meridionale, 1600 km a sud dell'Australia. Si estende per 1600 km in direzione nord-sud ed è formata da due grandi isole e una manciata di isolette più piccole, alcune a poca distanza dalle isole maggiori, altre distano centinaia di chilometri.
L'affollata stagione turistica dura da novembre ad aprile, i mesi più caldi.
I mari della Nuova Zelanda ospitano varie specie ittiche: tonni, marlin, snapper (della famiglia dei lutianidi), trevally (famiglia dei carangidi), kahawai e squali; mentre i mammiferi marini (delfini, foche e balene) attraggono amanti della natura da tutto il mondo. Ci sono 12 parchi nazionali, 20 parchi forestali, tre parchi marittimi e due marini, oltre a due aree dichiarate Patrimonio dell'Umanità: il Tongariro National Park sull'Isola del Nord e Te Waihipouna-mu sull'Isola del Sud.